Bye bye Deggia!

Lupi Rossi noi siamo e i cuccioli della giungla proteggiamo!
Lupi Pezzati noi siamo e la rupe dominiamo!
Lupi Grigi noi siamo e le prede della giungla cacciamo!
Prendi due paghi uno! Clan Polaroccia
Tigri, per un mondo migliore!
Koala, di ramo in ramo: scrash!
Clan stella po-lare!
Sulle sponde del Garda un grido si innalza: Benacus!

Per l’ultima volta gli urli (vecchi e nuovi) del nostro gruppo scout hanno risuonato davanti all’alzabandiera di Deggia.
Lunedì 2 aprile eravamo un centinaio, di età diverse, alcuni amici da una vita, altri che appena si conoscevamo, tutti legati dalla passione per lo scoutismo e soprattutto dall’aver vissuto memorabili esperienze nella nostra casa di Deggia.
I primi campi qui risalgono agli anni ’70. Da allora bene o male tutti quelli che sono passati dal gruppo scout del Riva 1 hanno almeno un ricordo legato a questo luogo.
Ora che non potremo più sfruttarlo come base per le nostre attività, abbiamo sentito di volerlo salutare come si deve.
Siamo felici che in tanti abbiano accolto l’invito a trascorrere Pasquetta insieme, è stato davvero un pomeriggio emozionante, un’occasione per rivedersi dopo anni, tanti anni, in cui ci si era persi di vista, riformare vecchie squadriglie, mostrare anche ai più piccoli i volti di chi ha lavorato per costruire la casa che tante volte ci ha ospitati.
Ecco qualche foto dei momenti più significativi, la S. Messa, il quadrato con gli urli, momenti di relax e chiacchiere, la merenda e infine l’ultimo ammainabandiera.
Ormai dobbiamo proprio dirlo: bye bye Deggia, resterai sempre nei nostri ricordi, ora ci aspettano nuove avventure su una strada diversa, tutta da scoprire!

Autore dell'articolo: Dana